Questo sito usa cookies

Alcuni cookies tecnici sono essenziali per il funzionamento di questo sito.

Presentazione Stagione 2017

Riparte il Campionato di Flag Football ed anche quest'anno lo storico team degli X-Men (AFP) sarà affiancato da RESIN FLOOR- pavimentazioni in resina e rinforzi strutturali - che ci supporterà nelle nostre attività sportive per l'intera stagione sportiva 2017.

Inoltre ringraziamo, come già accaduto negli ultimi anni, la gentile collaborazione della Società Vipers Modena che dopo la grande prestazione nel Campionato tackle di 2Divisione supporterà con alcuni dei suoi migliori giocatori il rinfoltimento dei "mutanti" Correggesi che già erano storicamente supportati da alcuni giocatori degli Hogs Reggio Emilia, consentendoci anche quest'anno di ambire alle prime posizioni.

Un saluto a tutti ed a presto sui campi da flag


 

Resoconto stagione 2016

La AFP e tutto il Team X-Men Correggio, RINGRAZIANO CALOROSAMENTE i nostri sponsor/sostenitori che anche quest’anno ci hanno consentito di lottare con i migliori team d’Italia ed in particolar modo la ditta Zerbini e Ragazzi e la ResinFloor!!

Grazie mille … nella speranza che il nostro rapporto continui anche in futuro con l’impegno da parte nostra di raggiungere traguardi sempre più alti!

 

Anche la stagione 2016 è terminata…. ed hai noi ancora una volta con un pizzico di amaro ad un soffio dal traguardo minimo stagionale che ci eravamo prefissati. Il FinalBowl!!

Una stagione che ci ha visto grandi protagonisti in alcuni importanti bowl come a Ravenna nell’Elit Bowl, partecipanti al prestigioso GoldenBowl (solo i migliori 10 team d’Italia) arrivando 5° assoluti e vincendo contro team blasonati come Leoni, Grizzlies e Tigers.

A Cervia nella tradizionale chermesse di 2 gg del flag football italico, tutti vs tutti, che ci ha addirittura visto arrivare sul podio al 3° posto, vincendo contro Ref All in, Apaches, Panthers, Steelers e Marlins… perdendo solo dai Campioni di Cervia Raiders Roma.

Durante tutto il Campionato siamo rimasti “comodamente” in classifica generale fra i primi 7 team tallonando da vicino (come PR) i primi 5 team entrati poi di diritto al FinalBowl senza dover passare dalle WC.

 

Ed è stato ancora una volta (2° anno consecutivo) l’ostacolo delle WC a bloccarci e a farci uscire dall’elit dei migliori 8 team d’Italia.

Wild Card Bowl partito piuttosto bene con la vittoria sui forti e rinnovati Blak Sharks, ma poi un black-out quasi inspiegabile ci ha costretto alla resa Vs Panthers PR e Steeler Terni relegandoci in fondo al nostro gironcino.

A parziale giustificazione da sottolineare la difficoltà del girone dato che a fine giornata ci siamo trovati con un solo team imbattuto (Steelers), ma con ben 3 team (noi compresi) pari-merito a lottare per il ripescaggio attraverso il freddo calcolo dei punti fatti e subiti negli scontri diretti. 

Dal punto di vista meramente statistico nonostante ancora una volta non siamo riusciti a raggiungere il FinalBowl si può notare come abbiamo avuto un sostanziale miglioramento in attacco aumentando la media punti fatti ed anche un parziale miglioramento in difesa riducendo un po' la media dei punti presi.

Da non sottovalutare anche migliori prestazioni rispetto al passato recente contro alcuni dei migliori team dando dimostrazione di avere un attacco sempre proficuo ed una difesa che quando è in giornata può essere insormontabile. 

Peccato che tale costanza non è stata proprio il nostro punto forte… anzi abbiamo alternato spesso grandi prestazioni a prestazioni meno convincenti…. Relegandoci quindi a dover affrontare le WC ed ironia della sorte poi ad essere esclusi per un solo TD in più o in meno!!

19° Euro Four on Four

III° Memorial GIORGIO ZERBINI

27/28 ago 2016 - Cervia RA 

Anche quest'anno l'ambito Trofeo di Cervia “19° Euro Four on Four” e negli ultimi tre anni dedicato alla Memoria della prematura scomparsa di Giorgio Zerbini (storico sponsor della AFP-XMen Correggio) è stato organizzato dalla AFP ed ha visto la partecipazione di ben 24 team proveninete da tutta Italia che si sono dati battaglia sui Campi di Montaletto e Castiglione di Cervia in una 2 giorni di serratissimi incontri che hanno visto alla fine vincitori i favoriti e fortissimi Raiders Roma che interrompono la striscia vincente dei Marines Lazio campioni in carica per ben 7 edizioni consecutive. 

Da sottolineare anche la strepitosa prestazione da parte dei Leoni Palmanova degni finalisti che sorprendentemente sconfiggono per ben 2 volte i forti Cleaver Cavriago meritandosi una preziosissima finale.

Belle sorprese anche fra le top 8 qualificate per i quarti di finale con i rookie Heros Milano, i Marlins Rimini, Black Sharks Roma ed i Guatti Ancona. 

Venendo poi a “noi”, strepitoso il torneo degli X-Men Correggio che ritornano prepotentemente fra le prime 4 squadre facendo un 5-1 finale ed andando a perdere solo in semifinale con i Raiders Roma.

Alla fine del torneo classificandoci 3° assoluti ritorniamo dopo 7 anni sul podio di Cervia. 

Buona la prestazione di tutto il team che seppur in emergenza ha saputo dare il meglio di se nei momenti chiave degli incontri. 

Bravi ragazzi!!!

 

Classifica Finale (le prime 8):

1-Raiders Roma

2-Leoni Palmanova

3-X-Men Correggio (RE)

4-Cleavers Cavrigao

5-Guatti Ancona

6-Heros Milan

7-Marlins Rimini

8-Black Sharks Roma

FINALBOWL 2016

Il FinalBowl è stato vinto dagli strepitosi Raider Roma, Campioni annunciati dopo aver dominato l’intera stagine e facendo il “triplete” vincendo anche le altre due importante competizioni della stagione; il GoldenBowl e Cervia.

Grande dimostrazione di costanza anche dei sempre sorprendenti Arona 65ers che ancora una volta dopo una campionato travagliato e salvandosi solo al ripescaggio delle WC, approdano nella finalissima vs i Radiers piazzandosi al 2° posto assoluto e comunque onorando più che degnamente lo scudetto vinto l’anno precedente.

A seguire al 3° posto i sempre verdi Cleavers Cavriago che comunque vada sono sempre lì fra i primissimi, 4° i Marines Roma (nella rifondazione), 5° gli Steelers Terni che sugellano un campionato di altissimo livello, 6° posto per i giovani Refoli al loro primo FinalBowl, 7° posto per i Leoni oggettivamente sotto le aspettative ed 8° posto per i Taz30, vera sorpresa del WC bowl. 

2gg - Bowl Scandiano 2016

Finalmente riprende la stagione di Flag dopo l'annullamento per cause di forza maggiore del primo Bowl e fra i mutanti c'è grande fermento in quanto il gemellaggio con i Vipers MO che la scorsa stagione ha portato nuova linfa fra le fila del team quest'anno dovrebbe consolidarsi con dei risultati più consistenti e continuativi.

Anche quest'anno come ora mai da anni si è organizzato il Bowl a Scandiano nel bellissimo impianto dello Stadio Torelli ,cornice ed organizzazione stupenda con la collaborazione degli storici e rinnovati sponsor RESIN FLOOR e ZERBINI e RAGAZZI che ci supporteranno per tutta la stagione 2016.

Mai come quest'anno si sono visti tanti nuovi team all'opera, neoiscritti al campionato o rifusioni di franchigie (Heros MI, Crabs PE, Minotauri TO, Black Sharks RM, Vipers MO e Veterans GR) che si sono dati battaglia con team storici ed affermati come Marines Roma, Cleavers Cavriago, Raiders Roma, Hedgehogs Mantova, ecc.... e che li ha visto competere su bene 5 campetti da flag ricavati sul campo centrale e sul campo secondario per un totale di ben 16 team facenti parte delle Division Nord Ovest e Nord Est.

E' stato un ottimo bowl soprattutto tecnicamente con ottime prestazioni anche da alcuni team rookie che hano dato sfoggio di grande organizzazione ed atletismo... doti fondamentali per competere nel campionato flag open.

Il bowl dei mutanti è stato sicuramente di ottimo livello che a parte il buon risultato di 2 vinte ed 1 persa, sono tanti gli “indicatori” che rendono la prestazione particolarmente positiva.

Intanto diciamo subito che l'unica sconfitta è arrivata ad opera dei fortissimi Raiders che negli ultimi 2 anni si sono drasticamente rinforzati con l'innesto di alcuni atleti di spessore internazionale e tale sconfitta e comunque maturata solo nei minuti finali dopo che si è rimasti appaiati per gran parte dell'incontro. Da recriminare solo alcuni episodi che ci hanno forse eccessivamente penalizzato come la segnatura subita ad 8 sec dalla fine del 1T con un lancione e spettacolare ricezione in allungo direttamente in EZ ….. gesto tecnico ed atletico incredibile ma anche difficilmente ripetibile! In offense un mancato TD a meno di 2 minuto dalla fine, in quanto eravamo arrivati a meno di 1 yrd per poi non riuscire a concludere un drive eseguito fino a quel momento perfettamente. Da rimarcare inoltre un ottimo atteggiamento mentale che ci ha consentito di recuperare (contro una squadra di quel valore) una partenza stentata tanto che ci siamo trovati 13 a 0 e con una buona dose di organizzazione e consapevolezza poco alla volta abbiamo recuperato riportandoci sotto sul punteggio fino al 13 pari prima e 20 pari poi!!

Situazione analoga vs i Black Sharks che in vantaggio di 2 mete sono stati raggiunti dai mai domi Xmen portando la partita ai tempi supplementari e trovando finalmente un importante vittoria per una trasformazione!!! 

Infine, non in ordine di tempo, la partita vs i Crabs PE, iniziata sotto un diluvio universale e finita con un sole strepitoso. Buonissima la prestazione della neoiscritta formazione che ha retto tutto il primo tempo, aiutata anche dalla situazione atmosferica non proprio favorevole al gioco aereo, ma poi nel secondo tempo l'esperienza e capacità tecnico/tattica dei Mutanti ha preso il sopravvento portando a casa agevolmente la parttita. 

Fra le fila del TEAM da sottolineare un ottima prestazione di tutta la OFFENSE piuttosto convincente in ogni incontro con un Nico onnipresente e Faga sempre sicuro quando chiamato a fare la sua parte anche in doppio ruolo!!. Ottima la prestazione del Viperotto Minno ora mai punto fermo ed insostituibile dell'attacco dei mutanti e dello strepitoso “zoppo” Max che ha fatto sfracelli con le sue corse da “ippopotamo” in un negozio di porcellane … 

Anche in DIFESA si sono viste grandi cose dai soliti “vecchietti” (Mirco, Claudio ed Archi) sempre sicuri e costante punto fermo. Ma anche da parte dei nuovi.... ma non nuovissimi che cominciano ad entrare negli automatismi del flag, come Stefano, titolare quasi per tutto il bowl che sfoggia un ottima prestazione da DB, il solito generoso ed efficacissimo Ricci ed infine i blitzer Mimi e Botti che a turno hanno messo in grande difficoltà i QB avversari. 

Consentitemi però di eleggere un MVP assoluto che ha davvero fatto sfoggio di una prestazione spettacolare... sempre presente, veloce (!?), reattivo ed efficace … Marco Archilli.... prestazione SUBLIME!!